Le quattro migliori prassi per una pianificazione strategica di successo

  • Progetto creativo - Monica Maurino
La pianificazione strategica è uno dei processi organizzativi meno amati dall’imprenditori delle nostre PMI. I titolari di azienda come i manager, nella maggior parte casi lo ritengono un processo troppo burocratiche, insufficiente e insoddisfacente per i mercati attuali d’impresa, sempre sottoposti a rapidi cambiamenti ed evoluzioni. Alcuni addirittura sostengono che la pianificazione strategica è una reliquia che dovrebbe essere relegata nel passato e che le organizzazioni che cercano di prosperare in tempi turbolenti dovrebbero invece investire in intelligence e agilità di mercato.
Anche se la diagnosi è in gran parte giusta, la prescrizione è sbagliata.
Più che mai, le aziende devono dedicare tempo alla strategia. Nel 2015 l’anno peggiore, in una delle regioni come le marche sono fallite 580 imprese – 1,6 aziende al giorno.
Di fronte a queste statistiche, non ha senso focalizzarsi solo sulla reazione tempestiva e agile delle attività da svolgere, quando poi la visone aziendale è miope.
Pensa un attimo in più e poi agisci rapidamente Condividi il Tweet
Quindi la dinamicità operativa è ottima, ma è più potente quando è accompagnata da preparazione.
Il conseguimento di un piano strategico ottimale, richiede un processo pianificato e un pensiero strutturato per identificare e considerare potenziali minacce, distrazioni e opportunità – che è, per la mancanza di un termine migliore, la pianificazione strategica.
In sintesi, il problema non è la pianificazione strategica. Il problema sta nella maggior parte delle aziende che difettano di un efficace processo di pianificazione strategica.
Sebbene non esista un approccio unico alla pianificazione strategica, riscontro molto spesso che le aziende che sfruttano al meglio le attività di pianificazione strategica hanno quattro cose in comune:
  • Esplorano la strategia a diversi orizzonti temporali.
  • Rinnovano e stimolano costantemente il dialogo strategico.
  • Impegnano e coinvolgono l’organizzazione aziendale in modo ampio.
  • Investono nelle attività esecutive e nelle attività di monitoraggio.

Per Approfondimenti contattare:

Michele Riderelli

Scrivendo a: info@micheleriderelli.com

Telefonando al: +39 339 1331657

Oppure compila il modulo

0 + 3 = ?